In arrivo lo “Street Control” alla Polizia Municipale di Villa San Giovanni

In arrivo a Villa San Giovanni, lo Street Control è il nuovo sistema di controllo in dotazione alla polizia municipale.

Ad annunciare l’importante novità è il comandante della Polizia Locale, Donatella Canale: «Si rende noto che, il Comando di Polizia Municipale, al fine di garantire un capillare controllo del territorio si è dotato di una strumentazione denominata  “Street Control”  ossia di una telecamera mobile, che verrà posizionata sul tetto delle autovetture in servizio e attraverso un processore collegato ad un computer portatile, consentirà all’agente di rilevare tutte le infrazioni al codice della strada, per poi sanzionare i trasgressori».

D’ora in avanti sarà praticamente impossibile sostare in doppia fila, parcheggiare “temporaneamente” la macchina sulle strisce pedonali o superare i limiti di velocità per le strade.

Il guaio per tutti i trasgressori è che non se ne accorgeranno nemmeno perché la pattuglia sfilerà a 30 km orari scattando decine di foto per 500 metri.
Alla fine del percorso stabilito i vigili si fermeranno e l’operatore visionerà gli scatti, compilerà il verbale sulla tastiera del palmare e o lo spedirà alla centrale per la lavorazione finale.

Le multe andranno dal divieto semplice o la doppia fila, chi occupa corsie bus, posti e scivoli per disabili o strisce pedonali.
Si può sempre fare ricorso al prefetto gratuitamente, ma attenzione perché se l’ufficio di governo dirà che la multa è legittima la sanzione sarà raddoppiata.
Diverso per coloro che gireranno senza assicurazione o con la revisione scaduta perché interverrà direttamente una pattuglia sul posto.

E’ arrivata l’ora per tutti quanti di rispettare il codice stradale… A meno che non si voglia essere multati fin troppo spesso.

I commenti sono chiusi.