Arch. Liz Ciccarello: Anche nella nostra città il Car Sharing e Car Pooling. “Un nuovo modo di muoversi”

c'entro car sharingAnche la Provincia di Reggio Calabria riconosce l’importante lavoro fatto dall’Amministrazione Comunale di Villa San Giovanni, con riferimento al miglioramento della viabilità cittadina e delle tante attività di sensibilizzazione avviate dalla lizdelegata alla Viabilità e capo gruppo di maggioranza Arch. Liz Ciccarello.

Il servizio Chiama Bus prende avvio grazie al finanziamento riconosciuto dalla Provincia di Reggio Calabria in favore del nostro Comune.

“Un nuovo modo di muoversi” con il servizio a chiamata tramite un numero verde, ha inizio grazie alla realizzazione delle strutture nel piazzale antistante la stazione ferroviaria di Villa San Giovanni.

Viene pertanto dato seguito ad una delle tante proposte presentate nel corso delle varie campagne di sensibilizzazione avviate in Città dalla delegata alla Viabilità e capo gruppo di maggioranza Arch. Liz Ciccarello e negli incontri con gli studenti delle scuole superiori e con la cittadinanza, ovvero l’utilizzo del car sharing e del car pooling, a cui va riconosciuto l’importante impegno profuso in questi mesi per l’avvio di strumenti nuovi ed alternativi in favore di una migliore viabilità nel nostro territorio ed in considerazione delle tante attività di sensibilizzazione avviate in Città, anche con la collaborazione della Consulta Giovanile Comunale e la condivisione di tutta la squadra di Governo dell’Ente.

Un particolare ringraziamento alla Provincia di Reggio Calabria per il riconoscimento del finanziamento in favore del nostro Comune, al responsabile del servizio di mobilità sostenibile comunale Geom. Mario Barresi ed alla Comandante della Polizia Municipale d.ssa Donatella Canale per l’importante lavoro svolto.

carsharingIl Car sharing è un metodo molto utilizzato in molti Comuni Italiani (dall’inglese auto condivisa). Si concretizza in un servizio che permette di utilizzare un mezzo (in questo caso un’automobile) su prenotazione (o un bus in caso di chiama bus), prelevando e riportando il mezzo stesso in un parcheggio (a Villa realizzato nell’area antistante la stazione) e pagando il servizio stesso in ragione dell’utilizzo fatto.

Il car pooling invece lo stesso mezzo viene utilizzato da più persone, che possono avere anche le stesse esigenze di mobilita, sempre all’interno di politiche di mobilità sostenibile che vogliamo sensibilizzare sempre di più, con una riduzione del numero dei mezzi in circolazione e pertanto con conseguenti effetti positivi per la mobilità urbana ed extraurbana e conseguentemente per la viabilità cittadina.

Precedente Conquistano il 2° posto ai Campionati Regionali di Danza standard Francesco Porcino & Sofia Messina della "Royal Dance" Successivo La provincia: Risorse per 2 milioni di Euro per liceo L. Nostro-Repaci