Vergognatevi!!!!!!

messina antonioDa un lato l’impegno dell’Amministrazione Comunale, della Dirigente Scolastica, dei docenti, la comprensione delle famiglie verso la cura delle nostre scuole….dall’altro il perpetrarsi di atti vandalici e di inciviltà nei confronti dei beni pubblici ed in particolare di quelli più importanti per l’istruzione dei nostri figli…le stesse scuole di cui ogni cittadino “chiede ad alta voce” maggiore considerazione da parte delle Istituzioni competenti. E’ con grande dispiacere e rammarico “vedere offeso” ancora una volta un istituto scolastico. La scuola elementare di Cannitello, dove i più piccoli, imparano le prime regole di civiltà e di rispetto verso gli altri, è stata oggetto di un furto di strumentazioni tecniche necessarie per migliorare l’offerta formativa in favore dei nostri ragazzi. Lavoreremo per recuperare quanto è stato “derubato” ai nostri bambini ed ai docenti del plesso di Cannitello, e per potenziare l’impianto di allarme già presente in quella scuola, ma quanto si dovrà ancora lavorare per migliorare la coscienza civile della nostra Comunità? Molto spesso il senso di odio e l’accanimento contro le istituzioni, persino quelle scolastiche, che si avverte in alcuni soggetti, fortunatamente pochi ancora presenti in Città, stimolano a simili comportamenti, assolutamente fuori da ogni logica, ma che fanno sprofondare le nostre Comunità nell’oblio e nella rassegnazione che ogni sforzo fatto è quasi inutile. Noi continueremo a lavorare nel difficile compito di sensibilizzazione delle azioni positive e di crescita sociale e culturale della nostra Comunità. A chi ha compiuto questo gesto una sola parola: VERGOGNATEVI.

Precedente Aundi ti facisti u ‘mbernu ora ti fai a ‘stati!!!!! Successivo Completati i sei locali della Scuola Media R.Caminiti.